ALICE

I.G.P.

Vino ottenuto da uve di Bacca Bianca e Bacca Rossa vinificate con procedimento di appassimento utilizzato normalmente nella vinificazione tradizionale veronese.

UVE BIANCHE AUTOCTONE
Garganega
UVE ROSSE AUTOCTONE
Corvina, Corvinone, Rondinella

GRADO ALCOLICO 16%

Grado alcolico 16%
Acidita’ totale 8g/L
Zuccheri 7g/L
pH 3,2

Temperatura di servizio 8 – 10 °C

Proprietà Cà Dei Conti, ai piedi del monte Precastio, comune di Tregnago, per una superficie di 1 ettaro. Situato su una collina con un’altitudine che varia da 400 a 450 m/s.l.m. gode di piena esposizione a sud. Terreno calcareo-marnoso, di natura morenica ricco di scheletro.

Impianto a Guyot su piccoli terrazzamenti naturali. Vecchio impianto con viti di età compresa fra  30 e 50 anni. Produzione di 1,5 kg. di uva per pianta.

La vendemmia si svolge tra inizio e metà ottobre plateaux da 5 kg. Viene fatta una selezione manuale dell’uva, effettuando più passaggi in vigneto per avere uve sempre al massimo della maturità. Appassimento di circa 20 giorni in  fruttaio in condizioni di temperatura, umidità e ventilazioni ottimali.

Inizio pigiatura con diraspo-pigiatrice e macerazione con le bucce per circa 8 ore a temperatura di 8°C. Separazione dalle bucce e pressatura leggera con presse a polmone . Decantazione del mosto a 8°di temperatura, la parte limpida viene fatta fermentare a temperatura controllata di 14°c  per circa 15 giorni. Il vino viene travasato pulito dalla feccia grossolana di fermentazione e messo in serbatoi d’acciaio sulle proprie fecce fini per circa un anno.

Vino di grande struttura, di colore giallo paglierino carico, bouquet fresco intenso, al naso spiccano profumi tipici di rosa, mela golden, banana, frutta secca mandorla, sapore piacevole con un ottimo equilibrio tra parte acida e zuccherina.

Primi piatti , pesce, arrosti a carne bianca, formaggi a pasta dura e morbida. Ottimo come vino da aperitivo e da meditazione.